Picture of author.

Rudolf Arnheim (1904–2007)

Autor(a) de Art and Visual Perception: A Psychology of the Creative Eye

38+ Works 2,463 Membros 15 Reviews 3 Favorited

About the Author

Rudolf Arnheim (1904-2007) was Professor Emeritus of the Psychology of Art at Harvard University and the author of many books, including Art and Visual Perception, Film as Art, The Dynamics of Architectural Form, and Visual Thinking.

Obras de Rudolf Arnheim

Visual Thinking (1969) 505 cópias, 1 resenha
Film as Art (1932) 317 cópias, 2 resenhas
Entropy and Art: An Essay on Disorder and Order (1971) 142 cópias, 2 resenhas
Toward a Psychology of Art: Collected Essays (1966) 108 cópias, 1 resenha
Radio (1971) 19 cópias

Associated Works

Film: A Montage of Theories (1966) — Contribuinte — 84 cópias
The Idea of Design (1996) — Contribuinte — 66 cópias
Color Harmonies (1993) — Prefácio, algumas edições11 cópias
The New Salmagundi Reader (1996) — Contribuinte — 3 cópias

Etiquetado

Conhecimento Comum

Membros

Resenhas

Testo di riferimento, monumentale ma chiaro, schematico, scorrevole. Ricco di esempi utili presi (anzi, "tolti", come dice il traduttore dell'edizione Feltrinelli) dalla storia dell'arte. Interessanti anche i frequenti parallelismi con la musica.
 
Marcado
d.v. | outras 5 resenhas | May 16, 2023 |
Piccolo ma significativo episodio del percorso di ricerca di Arheim. Riflessioni puntuali sulla relazione tra ordine e disordine, puntualmente riferite ai principi del mondo dell fisica. Unico rammarico: i raffronti con il mondo dell'arte sono a conti fatti pochi.
 
Marcado
d.v. | 1 outra resenha | May 16, 2023 |
Questo volume di Rudolf Arnheim, uno dei maggiori studiosi dei rapporti tra percezione visiva dell'arte figurativa e modello psicologico che la sostiene, è il risultato cui è approdata la ventennale ricerca di un indagatore d'eccezione attorno ad alcuni temi specifici, quali l'astrazione percettiva, l'espressività attraverso la teoria della forma, il tentativo di descrivere quale simbolismo sia convogliato nella forma figurativa, che cosa deve intendersi per ispirazione. Cosi concentrato su pochi aspetti, il discorso di Arnheim sul rapporto tra psicologia ( «in quanto scienza umanistica») e storia dell'arte viene liberato da ogni generalizzazione, e affronta alcuni dei problemi oggi più vivi e ricchi di conseguenze.
Come scrive l'autore, «le risultanze psicologiche che si offrono o di cui si dà conto in queste pagine coprono l'intera regione che intercorre tra gli esperimenti sulla percezione della forma e le osservazioni delle opere artistiche infantili, fino alle concezioni più vaste circa la natura delle immagini o dell'ispirazione e della contemplazione».
… (mais)
 
Marcado
BiblioLorenzoLodi | Aug 8, 2019 |
"Vedere" è un atto creativo: e il giudizio visivo non è contributo dell'intelletto successivo alla percezione ma ingrediente essenziale dell'atto stesso del vedere. [...]
 
Marcado
BiblioLorenzoLodi | outras 5 resenhas | Aug 8, 2019 |

Listas

You May Also Like

Associated Authors

Estatísticas

Obras
38
Also by
4
Membros
2,463
Popularidade
#10,405
Avaliação
3.9
Resenhas
15
ISBNs
148
Idiomas
11
Favorito
3

Tabelas & Gráficos